La TOP 10 delle cose da fare a Malta

Malta

 

Ci sono tante cose da fare in quest’isola del Mediterraneo, ma per rendere la tua vita piu’ facile abbiamo preparato una lista delle 10 migliori cose da fare durante il periodo di studio a Malta.


New Call-to-action



1. Guarda il tramonto vicino alla torre dell’orologio a Għajn Tuffieha

Controlla a che ora è il tramonto su Google e arriva almeno 15 minuti prima in una giornata serena per goderti il tramonto in un panorama spettacolare. Se arrivi in autobus, raggiungi la fine del parcheggio in cima alle scale che scendono alla spiaggia di Għajn Tuffieħa e prosegui verso la torre lungo la scogliera (tieniti lontano dallo strapiombo, specialmente se è ventilato, perché è già successo che si siano verificati spiacevoli incidenti). Siediti vicino alla torre e lasciati avvolgere dagli ultimi raggi mentre il sole infuocato si tuffa nel mare dichiarando la fine del giorno.

 

2. Cimentati con un’arrampicata

In sicurezza e in compagnia di arrampicatori esperti, vale certo la pena di provare l’esperienza dell’arrampicata sulle rocce dell’isola. Le numerose scogliere e vallate di Malta e Gozo offrono numerose opportunità per l’arrampicata sportiva e il deep water soloing (o psicobloc, ovvero l’arrampicata libera a strapiombo sul mare) in luoghi sperduti e mozzafiato. Iscriviti al Malta Climbing Club per imparare e incontrare altri soci del club.

 

3. Attraversa il Grand Harbour a bordo di un dgħajsa

Fai una gita veloce e panoramica da La Valletta alle Tre Città di Birgu (Vittoriosa), Bormla (Cospicua) e L-Isla (Senglea) in barca attraverso il Grand Harbour. I tradizionali dgħajja, piccole imbarcazioni di legno, sono disponibili al fianco della Customs House in fondo a La Valletta e trasportano passeggeri attraverso il porto fino alla destinazione desiderata per €2 a persona da La Valletta e €3 a persona da Birgu.

In alternativa, è possibile chiedere di fare un breve giro del porto per €5 a persona in gruppi di 6 passeggeri (ricordati di dire al marinaio che siete studenti). Le barche sono disponibili dalle 9:00 alle 17:00. Per prenotare un tour, chiama Johnnie al +356 7931 0024 il giorno prima. Imbarcazioni meno tradizionali, come i traghetti, offrono un orario di servizio più esteso e prezzi più bassi partendo dallo stesso punto per attraversare il porto. Per informazioni, visita il sito http://www.vallettaferryservices.com/schedule.html.

 

IMG_3851-w1000-h1000

 

4. Nuota nella Peter’s Pool

Questa piscina naturale è uno dei luoghi di balneazione più iconici di Malta ed è un ottimo posto per tuffarsi e immergersi lontano dalla calca estiva. La morbida pietra arenaria fa sì che lo scenario sia tutto arrotondato, con numerosi comodi scogli per distendersi a prendere il sole guardando i più coraggiosi che si tuffano dalle rocce. Ti potrà capitare di imbatterti in “Pele”, un abbronzatissimo uomo del posto che esegue tuffi spettacolari e lascia ogni anno incisioni nella pietra.
Portati da bere, da mangiare e qualcosa per farti ombra, perché qui non ci sono servizi balneari. Sono inoltre consigliabili calzature comode, in quanto la spiaggia si trova a 30 minuti a piedi da Marsaxlokk. Sconsigliato ai nuotatori non esperti.

 

5. Mangia e bevi al circolo di una banda locale

Quasi ogni villaggio ha un circolo della banda, che è un punto di ritrovo per la gente del posto e solitamente il luogo in cui si tengono le sagre di paese. Questi circoli mostrano una faccia meno nota dello stile di vita maltese, spesso si trovano vicino alla chiesa e vendono bevande a prezzi molto ragionevoli, solitamente accompagnate da pizza, hamburger, patatine e altri piatti più tradizionali quali ftira e bebbux (lumache). Molti di questi club offrono spuntini gratuiti, quali Ħobż Biż-Żejt, noccioline, salse e altri stuzzichini insieme alle bevande.

 

6. Sport acquatici

Non ripartire prima di avere provato almeno uno sport acquatico: potrai scegliere tra parasailing, banana boat, windsurf o kayak presso una delle numerose spiagge. Pensa sempre innanzitutto alla sicurezza, perciò indossa un giubbotto di salvataggio, non uscire in acqua da solo, comunica a qualcuno rimasto a terra dove intendi andare e porta con te acqua e cibo sufficienti per la durata dell’uscita. Controlla le previsioni del tempo e non avventurarti al largo se il mare è mosso o ci sono venti forti.


New Call-to-action



 

7. Snorkelling e scuba diving

Le acque di Malta sono tra le più adatte per lo scuba diving, grazie alla loro limpidezza e ai numerosi punti idonei per le immersioni. Molte scuole di immersione offrono prove con istruttori per i principianti o affitto dell’attrezzatura per i diver qualificati.
Se lo scuba diving ti sembra un po’ troppo avanzato, prova magari lo snorkelling, che è un modo più semplice per scoprire il mondo sottomarino. Maschere e boccagli possono essere acquistati in numerosi negozi e banchi lungo la spiaggia.

 

8. Gita a Comino

Una gita a Comino è un’attività che molti turisti intraprendono, ma ne vale veramente la pena. Le acque sono di un blu incredibile e creano un favoloso contrasto con la sabbia bianca. Lo snorkelling è un’esperienza da non perdere nelle acque che circondano questa minuscola isola. Praticamente disabitata, Comino è ideale per camminate fuori pista che portano a piccole baie e spiagge protette dagli scogli lungo la costa. Se vuoi prolungare la permanenza su questa piccola isola selvaggia, a Santa Marija Bay c’è un campeggio.

Le barche per Comino partono da Ċirkewwa, a Malta, a orari regolari. I giorni feriali tendono ad essere più tranquilli dei fine settimana. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

 

Comino

 

9. Assaggia lo spezzatino di coniglio a Il-Barri, Mġarr

Il coniglio è una pietanza tipica maltese che viene consumata spesso dalla popolazione locale. Si tratta di un piatto tipico a Il-Barri di Mġarr, un ristorante molto frequentato in questo villaggio di contadini famoso per i pasti a base di coniglio, o fenkati. Una fenkata maltese inizia con un piatto di pasta condita con sugo di coniglio per poi passare a coniglio fritto con patate e finire con noci e ħelwa, un dolce di origine turca.

 

10. Prendi il traghetto per Gozo

Una gita in traghetto a Gozo è parte essenziale di una vacanza a Malta e offre viste spettacolari delle tre principali isole maltesi. I traghetti partono da Ċirkewwa, a Malta, più o meno ogni 45 minuti (un po’ più di rado durante la notte) ed è possibile imbarcarsi a piedi, in bicicletta o in automobile. La tariffa passeggeri è di €4,65 andata e ritorno. Una visita a Gozo è vivamente consigliata.

Per gli orari dei traghetti per Gozo fare clic qui.

 

IMG_3840-w1000-h1000

 

Vuoi saperne di piu’ dell’isola? Scarica la nostra guida su Malta, gratis.


New Call-to-action



Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *