Dove mangiare e bere a Malta

Eating in Malta

 

I maltesi amano mangiare e bere. Ristoranti, snack bar, pastizzerie, fornai e bar che servono spuntini e un numero crescente di ambulanti che offrono pietanze di buona qualità si trovano a ogni angolo e su tutta l’isola. Grazie all’influenza italiana, pizza e pasta sono piatti onnipresenti, ma è anche facile gustare pesce, carne e insalate di buona qualità: basta sapere dove guardare. In generale, una coda di gente del luogo significa che ci si può aspettare una porzione abbondante di cibo genuino a prezzi più che accessibili.


New Call-to-action



I prezzi delle bevande a Malta sono molto ragionevoli e la birra chiara locale Cisk è decisamente la bevanda estiva più consumata. Come nel resto del Mediterraneo, i locali aprono la sera tardi e solitamente chiudono verso le 4 del mattino, soprattutto in luoghi quali St Julian’s e Paceville.

Di seguito proponiamo una breve guida ai posti dove mangiare e bere a Malta, inclusi alcuni dei luoghi migliori per trascorrere una serata.

 

La Valletta

La Valletta, capitale di Malta, è il luogo in cui storicamente si svolgeva la maggior parte degli eventi, con numerosi cinema, teatri e bar ad attrarre una clientela di locali e marinai britannici di stanza sull’isola.

Dopo alcuni anni di abbandono, La Valletta sta vivendo una rinascita e attualmente offre un’ampia scelta di locali e luoghi di intrattenimento sempre più frequentati.

Strait Street è con tutta probabilità il centro di questa rinascita, dove numerosi bar del dopoguerra sono in corso di ristrutturazione nel rispetto del loro aspetto originario, ai tempi in cui i marinai inglesi e le ragazze dei bar popolavano Strait Street. Tico e Loop Bar sono due locali molto frequentati che servono cibo e propongono concerti mentre Streat, più avanti lungo la stessa via, è un whisky bar che serve pasti a prezzi medi.

 

Loop Bar, Valletta

 

Per assaggiare Malta e per chi ama le tapas, il grazioso localino Legligin (che in maltese è un vezzeggiativo maltese per i bevitori) in St Lucy Street offre cene al bar a prezzo fisso (€23,95) che sono composte da una serie infinita di piatti mediterranei. L-Ingliż in St John Street è un piccolo bar dalla grande personalità, soprattutto grazie al titolare Albert, che offre bevande a prezzi ragionevoli, ottimi piatti locali e l’autentico carattere di La Valletta. Offre inoltre Wi-Fi gratuito e la possibilità di stampare a modico prezzo.

Spesso in estate si trovano concerti all’aperto in alcune vie di La Valletta, ma Django, in fondo a Republic Street, è probabilmente la destinazione migliore sull’isola per la musica dal vivo. Dal jazz, all’indie rock allo swing, la scelta è varia e l’atmosfera frizzante. L’ingresso ai concerti di solito costa da €2 a €5. Se dopo avere ballato ti viene fame, Ġugar, di fronte, offre ftira vegetariane, wrap, insalate e frullati, per ricaricarti con alimenti sani e prezzi veramente interessanti. Durante l’estate, i venerdì dalle 20:30 il Bridge Bar, poco oltre Victoria Gate, propone jazz session di alto livello sotto le stelle. Siediti sugli scalini all’aperto e goditi la musica gratis.

Se ti trovi a La Valletta durante il giorno, Reno in Zachary Street offre un’ottima scelte di piatti a prezzi estremamente ragionevoli ed è molto frequentato dai lavoratori del posto, mentre Piadina, in St Lucy Street, vicino a Merchant’s Street, prepara panini e insalate divini.

 

Gżira, Sliema, St. Julian’s e Paceville

Queste città adiacenti costituiscono decisamente il centro dei divertimenti più frequentato dell’isola. Sia di giorno che di notte, la zona è sempre molto frequentata dalla gente del luogo e dai turisti per un caffè, un gelato, un pranzo al sole, un drink o per ballare fino all’alba a Paceville.

Gżira è forse la più tranquilla e offre alcuni buoni ristoranti che vale la pena provare. Grassy Hopper in St George’s Street (aperto fino alle 16:30 durante la settimana e di sera il venerdì e il sabato) è un piccolo caffè vegetariano dove i piatti vengono preparati con amore. Aspettati un menu semplice fatto di spuntini e pietanze (da non perdere i burger di ceci piccanti), succhi freschi, frullati, dessert salutisti, prezzi modici, porzioni abbondanti e un’atmosfera di benessere.

Mint, in Stella Maris Street a Sliema (aperto dalle 8:00 alle 16:00), è gestito da una coppia neozelandese e merita una menzione speciale perché propone la pasticceria migliore di tutta l’isola: deliziose colazioni, torte farcite, spuntini, torte, dessert e frullati che ti faranno venire voglia di ritornare.

Se hai ancora voglia di qualcosa di dolce, Dolci Peccati al 268 di Tower Road a Sliema offre appunto dolci, gelati e torte irresistibili. Piccolo Padre sull’altro lato della strada, pochi passi più giù, è una rinomata pizzeria con vista sul mare.

A St. Julian’s raccomandiamo Bianco’s (http://www.biancos.info), in St George’s Street, per l’ottima offerta di pizza, pasta e insalate, e Gochi, più avanti sulla stessa via, per il sushi, fresco e ben preparato, a buon prezzo, per asporto o da mangiare sul posto nel ristorante in stile giapponese. Juuls è un reggae bar di grande atmosfera, famoso per i mojito alla fragola, che ora serve anche frullati e deliziosi piatti vegetariani.

 

Mangiare con poco

Le pastizzerie sono probabilmente i locali più economici per mangiare sulle isole maltesi. Se ne trova una letteralmente ad ogni angolo, spesso con nomi come Sphinx o Maxims (o altri nomi che includono Mc Sims o Mc Sean): si tratta di piccole rosticcerie per asporto che vendono i famosi pastizzi e le qassatat maltesi (sorta di torte salate farcite con spinaci o ricotta), pizza al taglio, salsicce in crosta e altro ancora. Non sarà la cucina più sana, ma consentono di mangiare del buon cibo con solo un paio di euro.

 

Pastizzerias

 

Un’altra opzione economica sono le ftira, che si trovano in quasi tutti gli snack bar di Malta. Si tratta di un pane maltese fresco farcito con olio d’oliva, salsa di pomodoro, tonno, insalata e olive. Costano solo un paio di euro e costituiscono un pasto abbondante.


Scopri tutto il capitolo “Dove mangiare & bere” nella nostra Guida Turistica di Malta per Studenti per trovare altri suggerimenti. Scaricalo ora GRATUITAMENTE!


New Call-to-action



Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *