Le 10 cose da fare a New York

New-York

 

New York è senza dubbio una delle città di cui si parla di più al mondo e molti la scelgono come meta per le proprie liste di cose da fare. Quando finalmente la visiti, quali sono le cose che dovresti fare, in questa città che pullula di storia e divertimento? Se vuoi saltare le solite tappe turistiche, ecco dieci cose da fare che ti faranno conoscere la vera New York:

New Call-to-action

1. Passa del tempo alla Grand Central


Sia che tu voglia ammirare l’architettura o osservare le persone, la stazione di Grand Central è un ottimo posto per sentire il brusio della Grande Mela. I piccoli vicoli nascondono gemme nascoste per i visitatori; non importa quante volte tu la visiti, troverai sempre qualcosa di nuovo alla stazione più trafficata del paese.

CONSIGLIO PER LIVELLO INTERMEDIO: Mentre sei alla Grand Central, divertiti a capire il sistema di linee per muoversi a New York e anche nel resto degli Stati Uniti. In questo modo migliorerai le tue abilità di lettura e comprensione e le nuove conoscenze acquisite potrebbero anche tornarti utili un giorno. Se hai dei dubbi, rivolgiti al personale, non essere timido!

 

2. Scopri i piatti di New York con un tour gastronomico

New York è famosa anche per la sua cucina; hot dog buonissimi, pizze ricche di formaggio, raviolini che fanno venire l’acquolina in bocca e deliziose bistecche: qui potrai trovare questo e molto altro! Il miglior modo per scoprire la scena gastronomica della città è partecipare a un tour Foods of New York. Nato nel 1999, saprà di sicuro qual è il posticino migliore dove portarti.

 

3. Divertiti a Coney Island

 

Coney Island ha riaperto dopo l’uragano Sandy ed è più divertente che mai. Puoi ancora fare un giro sul Cyclone rollercoaster, costruito 87 anni fa, e prendere un boccone da Nathan’s Famous Hot Dogs. Coney Island è un posto interessante per passare del tempo con gli amici e osservare gli artisti del circo.

4. Visita lo Slipper Room per uno spettacolo di burlesque

Lo Slipper Room è un fantastico locale di vaudeville e di burlesque, animato dai più grandi talenti. Questo club ha prodotto spettacoli innovativi di burlesque da quando aprì nel 1999. Per tutti coloro che cercano il successo in questo settore lo Slipper Room è il posto ideale. Questo locale, situato nell’East Village, offre spettacoli ogni sera a prezzi equi. Per le informazioni più aggiornate, i prezzi dei biglietti e gli orari d’apertura, visita: http://www.slipperroom.com/.

 

5. Goditi il tramonto dal Top of the Rock

 

Top-Of-The-Rock-View

 

Salta le lunghe code dell’Empire State Building e dirigiti verso la cima del meraviglioso Rockefeller Centre. Il Top of the Rock offre una vista incredibile su New York e ti dà l’imperdibile opportunità di scattare foto panoramiche bellissime. Il momento ideale per visitarlo è al tramonto, quando il cielo si tinge di fantastici toni magenta e arancioni. Per ulteriori informazioni visita: http://www.topoftherocknyc.com/.

 

6. Fai shopping nel Hell’s Kitchen Flea Market

Evita i giganteschi centri commerciali e prova l’Hell’s Kitchen Flea Market situato vicino a Times Square. Il mercato di Hell’s Kitchen è aperto ogni weekend. Sarai sorpreso dall’incredibile mix di oggetti di antiquariato, vestiti, gioielli e libri. Questo luogo è pieno di colori brillanti ed è caratterizzato da un’atmosfera amichevole. Che tu voglia spendere pochi dollari o scattare solo foto interessanti, questo mercato è un posto particolare da vedere.

CONSIGLIO PER LIVELLO PRINCIPIANTE: Fai più domande possibili, magari sul prezzo, sulla provenienza degli oggetti o sulla loro antichità. Interagisci coi venditori e acquista dei souvenir unici per portarli a casa, se trovi qualcosa che ti piace.

7. Bevi al bar più piccolo di New York

 

bars

 

Copper & Oak, situato a Lower East Side, è il posto perfetto per un whisky. Le dimensioni della selezione di whisky è più impressionante delle dimensioni del bar. Potrai trovare whisky giapponesi e sperimentare con sapori diversi, come vaniglia e agrumi.

 

8. Fermati al Green-Wood Cemetery

Nonostante Central Park sia un luogo da visitare ad ogni costo, dovresti anche fare una passeggiata al Green-Wood Cemetery. Nel sito di quasi 2 km2 in memoria alla Guerra d’Indipendenza potrai godere di un paesaggio affascinante; il parco è un luogo tranquillo per scoprire la storia della città. Porta un buon libro e osserva il mondo passare.

CONSIGLIO PER LIVELLO INTERMEDIO: Porta un taccuino e fai un tour del Green-Wood Cemetery. Prendi nota di tutte le informazioni più importanti per te, perché non saprai mai quando potrebbero tornarti utili. Inoltre potrai far pratica con le tue abilità di lettura e di scrittura.

 

9. Bevi al bar The Backroom

Il bar The Backroom è stato uno degli unici due locali ad operare durante il Proibizionismo (1920 – 1933), servendo alcol in tazze da tè. Le voci narrano che questa tradizione cominciò negli anni ‘20 per raggirare la polizia, ma oggi questo è proprio uno degli aspetti affascinanti del bar. Il The Backroom è un po’ nascosto e vi si accede tramite una porta sul retro situata in una via nell’eastside di Lower Manhattan! È un punto storico interessante per bere qualcosa e, magari, incontrare qualche personaggio famoso.

 

10. Immergiti nella storia al Tenement Museum

I musei di New York sono famosi per essere notevoli e probabilmente vorrai visitarne il più possibile. Ciò nonostante, se desideri capire meglio la cultura di questa città, è consigliabile visitare il Tenement Museum, che esplora la vita degli immigrati nella Grande Mela attraverso gli occhi delle famiglie operaie irlandesi e italiane. Il museo, situato nel Lower East Side, dispone anche di tour guidati.

 

CONSIGLIO PER LIVELLO INTERMEDIO: Prova a trovare il tuo paese nel museo e leggi più informazioni possibili sulla vita da immigrato a New York. Condividi ciò che hai imparato con un amico o un membro della famiglia (in inglese!).

New Call-to-action

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *