9 cose da vedere vicino a Los Angeles con un budget da studente

Cose da vedere vicino a Los Angeles

Non è detto che per visitare zone favolose bisogna per forza mettere in conto di spendere gran parte dei propri risparmi: anzi!

Se per esempio vi state chiedendo se è possibile risparmiare un po’ nel vostro viaggio on the road a basso budget in California, la risposta è sì, assolutamente sì.

Tra le cose assolutamente da vedere vicino a Los Angeles, ci sono molte soluzioni a basso costo, l’ideale per uno studente.

Prima di tutto è opportuno sapere che Los Angeles è vastissima, ed è suddivisa in moltissimi quartieri che sono vere e proprie cittadine, ciascuna delle quali offre una visione diversa di questa meravigliosa enorme città della California.

Potete tirare un sospiro di sollievo: proprio perché molto grande, le cose da vedere sono tantissime, e ne troverete sicuramente per tutte le tasche.

Los Angeles si trova inoltre in un punto strategico, fornendo la base perfetta per ogni tipo di turista: per chi ama la città, lo shopping, il mare, il cinema, l’arte, ma anche per chi ama la natura incontaminata.

Vediamo quali cose da vedere vicino a Los Angeles abbiamo pensato per chi non ha un alto budget a disposizione.

Los Angeles a basso budget: camminare, camminare, camminare!

Proprio così: la cosa migliore per ammirare la vera Los Angeles, è percorrerne il più possibile a piedi.

Ma visto che parliamo di una città davvero immensa, ecco quali sono le cose da vedere vicino a Los Angeles che abbiamo selezionato per voi, per evitare di partire senza mete ben precise, e rischiare di perdervi troppe cose proprio perché non organizzati.

Venice Boardwalk

Prima di tutto, ecco i quartieri che assolutamente non potete perdervi: passeggiate lungo la Venice Boardwalk, una lunga passeggiata lungo mare, ampia, che dona un’immagine di Los Angeles degno delle migliori cartoline.

Mare Californiano

Per rimanere in tema mare, durante il vostro soggiorno a Los Angeles non potete mancare una tappa lungo il mare californiano: Venice Beach, Malibù, ma anche Santa Monica. In quest’ultima, in particolare, fermatevi una sera al tramonto, per una suggestiva vista con la famosa ruota del Luna Park in sfondo.

Gli ingressi liberi rendono le passeggiate lungo le spiagge ancor più allettanti per chi ha un basso budget: passeggiate spensierati tra modelle e surfisti.

La maggior parte delle spiagge di Los Angeles sono davvero immense, proprio come quelle a cui siamo abituati grazie ai leggendari senza tempo telefilm americani.

Spendere le giornate passeggiando lungo queste spiagge, vi farà sentire più partecipi e integrati con la gente del posto.

Hollywood Walk of Fame

Un’altra attrazione sempre molto acclamata è quella che richiama milioni di turisti: ovviamente stiamo parlando della Hollywood Walk of Fame, dove potrete ammirare le famose migliaia di stelle dedicate a importanti personaggi del mondo dello spettacolo.

E già che siamo in tema Hollywood, non perdetevi le lettere a caratteri cubitali sulla collina sopra Los Angeles: cercate la posizione migliore in città per immortalarla, per una foto (gratuita!) da far invidia ad amici e parenti!

Griffith Observatory

Per una vista mozzafiato sia sulla città che sulla scritta di Hollywood, tra le 9 cose da vedere a Los Angeles noi consigliamo il Griffith Observatory.

Esso gode infatti di una posizione strategica in quando a vista, e, per di più, si tratta di un planetario e museo completamente gratuito.

Noi consigliamo di recarvici la sera, per osservare le stelle: attenzione però alle code, possono esserci davvero molti interessati e, giunti ad un tot di persone, ahinoi l’osservatorio non fa entrare più nessuno!

Griffith Observatory
Griffith Observatory

Museo Getty Center

Per gli amanti dell’arte, invece, suggeriamo a basso budget (anzi, proprio gratuito), il museo Getty Center di Los Angeles, che ospita opere straordinarie (tra cui dipinti di Van Gogh), sia in mostre permanenti che temporanee (date un’occhiata al sito del museo per farvi un’idea delle mostre che troverete nel periodo della vostra visita).

Si tratta inoltre di un museo molto bello anche dal lato esterno: fontane, giardini fioriti, e, come ciliegina sulla torta, anche una splendida vista sull’isola di Santa Caterina.

Insomma, la parola d’ordine per vivere Los Angeles in maniera economica, è sicuramente quella di esplorarla: a piedi, ma anche con le comodissime ed economiche linee degli autobus, o le auto a noleggio (lasciate perdere i taxi!).

Guidare, guidare, guidare!

Se il vostro intento è quello di allontanarvi un po’ dal caos della città, anche nei dintorni di Los Angeles esistono tanti punti d’interesse che non necessitano grosse spese per visitarli.

Il nostro consiglio è quello di noleggiare un’auto, la benzina (anzi, attenzione, il gasolio!) non costa molto, e con pochi dollari riuscirete a fare centinaia di km, avendo la possibilità così di visitare tantissimi posti straordinari.

Bel Air

Rimanendo sempre in città, a circa 20 km dalla lussuosissima Beverly Hills, fate un salto a scrutare i giardini e le enormi ville dei divi dello spettacolo a Bel Air: lusso per pochi, ma sognare non costa nulla, no?

Anche la strada che si percorrere per giungere qui tra le colline è tra l’altro molto piacevole.

Mulholland Drive

Tra le strade più amate non possiamo non citare la Mulholland Drive, strada tortuosa e in salita che vi farà vivere brividi da veri piloti: se avete noleggiato un’auto, una pilotata da queste parti vale davvero la pena farla.

Lungo questa strada troverete moltissimi punti panoramici e guiderete tra molte ville di lusso di personaggi dello spettacolo

Angeles National Forest

Avete la possibilità di allontanarvi un po’ dalla città? Allora prendetevi il tempo di guidare per le splendide strade dell’Angeles National Forest: i punti panoramici qui non bastano mai, sono davvero infiniti, e osservare la grandissima città dalla calma della natura ha tutto un altro effetto.

Qui potrete davvero godere di una pace e tranquillità di cui non ci si stanca mai, ancor meno se si arriva dal traffico e la confusione di Los Angeles.

Death Valley

Se potete allungare ancora un po’, e magari dedicarci più di una giornata, a circa 4 ore e mezza di auto dalla città di Los Angeles, trovate la Death Valley.

Proprio lei, la Valle della Morte, protagonista di moltissimi film western e spettacolo della natura che attira milioni di turisti da tutte le parti del mondo.

Death Valley
Death Valley

Non servono grandi budget se ci si ‘’accontenta’’ delle meraviglie di Madre Natura: lo spettacolo è garantito e (quasi) sempre gratuito, basta noleggiare un’auto, riempire il serbatoio, e avere voglia di avventura. Scopri la nostra scuola di inglese a Los Angeles

Contattaci - EC English

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *